Come memorizzare verbi irregolari in inglese

Pubblicato il da camy

http://cdn-2.vivalascuola.it/o/orig/come-memorizzare-verbi-irregolari-in-inglese_7755b0972cc51cdc7d75dd717a17f9d4.jpg

Benché l'inglese sia ritenuta una delle lingue più semplici da apprendere e, non a caso, utilizzata per questo in tutto il mondo poiché conosciuta da milioni di persone, imparare i suoi verbi irregolari non sempre risulta così semplice. Ilparadigma inglese, formato dal verbo all'infinito, dalla sua forma al passato e da quella al participio passato, è per molti uno degli ostacoli più grandi quando c'è bisogno di affrontare una prova, che sia un compito scritto o, ancora peggio, un esame di lingua sostenuto oralmente. Alcuni stratagemmi, però, possono aiutarci ad apprendere in breve tempo ed efficacemente questi paradigmi. Vediamo quindi come memorizzare iverbi irregolari in inglese senza temere di non essere all'altezza di un compito che, in realtà, è più semplice di quanto si possa credere.

Il primo passo da affrontare per memorizzare i verbi irregolare inglesi è capire quale metodo può esserci maggiormente congeniale. Molte persone, infatti, riescono a memorizzare un numero spropositato di cose semplicemente associandole a delle immagini, a delle forme e a dei colori che evochino immediatamente in loro un ricordo associativo. Chi ha questa interessante inclinazione può dunque iniziare a memorizzare ilparadigma dei verbi irregolari inglesi associando ai suoni pronunciati un'immagine, anche poco attinente per senso, al verbo. Il verbo andare, ad esempio, ha un paradigma irregolare che in inglese è il seguente: to go - went- gone (letto tu go uent gan). Leggere velocemente go-went-gone può essere associato alla parola vento. A questo punto basterà davvero poco, pensando al suono di vento, per tornare sul paradigma del verbo irregolare del quale abbiamo bisogno.
Altre persone, invece, riescono a memorizzare più in fretta scrivendo. "Chi scrive legge tre volte", recitava un antico proverbio che forse non ha tutti i torti. Un consiglio utile in tal senso è quello di acquistare una piccola rubrichetta da portare sempre con sé nella quale annotare, alla lettera corrispondente all'iniziale del verbo, il suo paradigma irregolare con relativo significato in italiano. Rileggere spesso quanto scritto ed annotare sempre nuovi verbi irregolari si rivelerà in breve tempo un trucco davvero utile non solo per imparare i verbi già inseriti ma per scoprirne sempre di nuovi.
Sconsigliato, invece, il vecchio metodo di memorizzazione deiverbi inglesi irregolari basato sull'apprendimento mnemonico di tutti i paradigmi irregolari in ordine alfabetico.  Molto meglio, invece, un apprendimento per assonanze, simile in qualche modo a quello uggerito precedentemente per immagini.  
Un esempio? Cut/Put, buy-bought-bought, bring - brought - brought, e così via.  Imparare assieme, insomma, quei verbi irregolari il cui suono, a prescindere dai significati ovviamente diversi, permettono di memorizzare più paradigmi in meno tempo proprio perché i loro suoni sono abbastanza simili.. 
Fonte: http://vivalascuola.studenti.it/come-memorizzare-verbi-irregolari-in-inglese-172708.html#steps_4

Con tag LETTURE INGLESI

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: